BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Interviste a: Eugenio Corti

Eugenio Corti è nato il 21 gennaio 1921 a Besana Brianza dove tutt'oggi risiede. Primo di dieci figli frequentò il liceo classico S.Carlo di Milano, ma non poté terminare gli studi a causa dello scoppio della seconda guerra mondiale. Nel giugno 1942 raggiunse il fronte russo mentre l'esercito italiano avanzava dal fiume Donez al Don. Fece parte della tragica ritirata di Russia ai ricordi della quale dedicò gran parte della sua letteratura. La sua attività di scrittore cominciò infatti nell'immediato dopoguerra con il libro “I più non ritornano”. Con l'inizio degli anni '70 cominciò la stesura di quello che sarà riconosciuto come il suo indiscusso capolavoro, il romanzo “Il cavallo rosso” che verrà pubblicato da Ares nel 1983. Scrittore e saggista ha dedicato la sua attività per lo più allo studio e alla descrizione della storia del suo secolo, il Novecento, nonché alle ideologie che lo hanno caratterizzato.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui