BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Adolfo Scotto Di Luzio

Adolfo Scotto di Luzio, nato a Pozzuoli (Napoli) nel 1967, si è laureato in Storia contemporanea nell'Università Federico II con Aurelio Lepre. Ha conseguito il dottorato nel 1995. Si è occupato a lungo di storia del fascismo e successivamente di storia delle istituzioni culturali e della scuola. Questi studi sono confluiti in un più recente indirizzo di studio organizzato intorno ad un progetto di ricerca sulla formazione della coscienza generazionale e sulla trasmissione della memoria in Italia. Tra le sue numerose pubblicazioni: La scuola che vorrei (Mondadori, 2013), Napoli dei molti tradimenti (il Mulino, 2008), La scuola degli italiani (il Mulino, 2007), Il liceo classico (il Mulino, 1999) L'appropriazione imperfetta. Editori, biblioteche e libri per ragazzi durante il fascismo (il Mulino, 1996).

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui