BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Interviste a: Massimo Carboniero

Classe 1959, laurea in Economia aziendale, è contitolare e direttore generale di Omera, azienda di Chiuppano, in provincia di Vicenza, capofila di un gruppo industriale leader nella produzione di macchine utensili per la lavorazione della lamiera. Presidente della sezione Meccanica e Metallurgica di Confindustria Vicenza, è vicepresidente nazionale di Ucimu – Unione italiana dei costruttori di macchine utensili, delegato nazionale di Cecimo, l'associazione europea dei costruttori di macchine utensili, robot, automazioni e servizi ausiliari, ed è vicepresidente di Energindustria, il consorzio energia di Confindustria Vicenza. È stato anche vicepresidente nazionale di Confindustria con delega alle relazioni industriali.

TitoloData

INDUSTRIA / Carboniero: "Al Bimu l'Italia delle macchine utensili si presenta in salute, bene ...

Dal 4 all'8 ottobre alla Fiera di Milano il 30esimo Bimu con oltre 1000 imprese da 33 paesi. Il presidente Ucimu MASSIMO CARBONIERO: "Macchine utensili italiane crescono ancora nel 2016"
29/09/2016

POLITICHE PER L'IMPRESA / Carboniero: "Pronti per "industria 4.0", dal governo stimoli mirati ...

Industria 4.0 dev'essere sforzo corale del sistema produttivo italiano su innovazione e competitività. Bene la conferma del super ammortamento, servono stimoli mirati. MASSIMO CARBONIERO
25/08/2016

LA STORIA/ Le imprese italiane che conquistano l’India con un "contratto"

Inaugurato a Pune l'Italian Tecnology Center (Itc) che raccoglie undici imprese italiane costruttrici di beni strumentali. MASSIMO CARBONIERO, vicepresidente Ucimu, ne spiega gli scopi
12/04/2013
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui