BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Clemente Mimun

Clemente Mimun nasce a Roma nel 1953, da genitori di religione ebraica: madre italiana e padre libico. Nel 1992 è tra i fondatori del TG5, del quale diviene vicedirettore. Nel 1994 torna in RAI come direttore del TG2, dove apporta numerose novità: dall'edizione delle 20:30 alla creazione del primo telegiornale di un'ora, quelle delle 13, coi supplementi costume & società e salute. Dal maggio 2002 al settembre 2006 è direttore del TG1. Nel 2006 conduce la rubrica DopoTG1, approfondimento politico in onda dopo l'edizione del Tg1 delle 20. Lo stesso anno Clemente Mimun conduce il primo faccia a faccia tra Berlusconi e Prodi per la campagna elettorale del 2006, che registra oltre 16 milioni di telespettatori. L'11 ottobre 2006 viene nominato direttore della Testata Servizi Parlamentari della RAI. Nei 9 mesi della sua direzione rinnova sigla, studio, grafica, linea editoriale della testata che assume la denominazione di Rai Parlamento. Il 3 luglio 2007 torna al TG5 nelle vesti di direttore, succedendo a Carlo Rossella e lasciando il posto a Gianni Riotta al TG1. Dal settembre 2007 cura una rubrica sul settimanale TV Sorrisi e Canzoni in cui commenta ogni settimana un fatto di attualità. Cura la nuova versione del telegiornale di Canale 5 che va in onda dal 5 novembre 2007.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui