BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Interviste a: Sandro Gozi

Nato il 25 maggio del 1968, è deputato del Pd. Ha insegnato Istituzioni Europee presso i Collegi Europei di Parma e Bruges ed è stato professore presso la Drew University di Madison nel New Jersey. Direttore Scientifico dal 1999 al2008 dell'ISMaPP di Bruxelles, ha insegnato anche perso le Università della Calabria, di Lecce, di Bologna e Genova. Tra il 2000 ed il 2004 è stato assistente politico e membro del Gabinetto dell’allora presidente della Commissione Europea Romano Prodi. Dal 2004 al 2005 è stato consigliere politico del suo successore, José Manuel Durão Barroso. E’ stato eletto, per la prima volta, alla Camera nel 2006, tra le fila dell’Ulivo. Confermato nel 2008, è stato nominato capogruppo Pd in Commissione per le politiche dell'Unione Europea e presidente del Comitato per l'esame delle politiche comunitarie. Dal 2010 è il responsabile delle politiche europee del Partito Democratico.

TitoloData

STRAGE IMMIGRATI/ Gozi: l’Ue fa i conti della serva anche sulle vite umane

Per SANDRO GOZI, i flussi migratori sono aumentati di oltre il 900%, ma l’Ue non vuole aumentare i fondi, e ciò è un grave segno di miopia oltre che di incapacità di fare i conti
25/08/2014

LEGGE ELETTORALE/ Gozi (Pd): la "trattativa" Renzi-Fi non è un segreto, Alfano si sbrighi

Per SANDRO GOZI Renzi fa bene a dialogare con tutte le forze parlamentari, Forza Italia e Berlusconi compresi. "Mattarellum corretto, soluzione fattibile" dice il parlamentare del Pd
19/12/2013

PRODI & PRIMARIE/ Gozi (Pd): il voto del prof. contro la Consulta (e Cuperlo)

Secondo il deputato del Partito democratico SANDRO GOZI la decisione del Professore di votare domenica è motivata dalla sentenza della Consulta che mina il sistema maggioritario
07/12/2013

PRIMARIE PD/ Gozi: il no di Prodi? Una "vendetta" contro i 101 traditori

Secondo SANDRO GOZI (Pd) la decisione del Professore di non partecipare alla primarie è un duro colpo, ma allo stesso tempo funge da incentivo a ricostruire il vero Partito democratico
14/11/2013

BERLUSCONI/ Gozi (Pd): è un bluff, non si dimetterà nessuno

Secondo SANDRO GOZI (Pd) i parlamentari del Pdl, alla fine, non renderanno operative le loro dimissioni. Sanno che l’operazione non sortirà alcune effetto: una messinscena
27/09/2013

CARCERI/ Gozi (Pd): l'Italia è uno "Stato criminale", tre riforme per liberarla

SANDRO GOZI (Pd) spiega perché un provvedimento di natura umanitaria sulle carceri dibattuto in Aula dovrebbe rappresentare il primo tassello di un’ampia riforma della giustizia
04/07/2013

PRODI/ Gozi (Pd): solo Renzi può "fermare" Romano e salvare il partito

Romano Prodi, deluso e amareggiato dopo quanto accaduto il 19 aprile scorso, sarebbe a un passo dall’abbandonare il Partito democratico. Ne abbiamo parlato con SANDRO GOZI
17/05/2013

DISSIDENTI PD/ Gozi: il partito è morto, mai superate le "ruggini" tra Margherita e Ds

Secondo SANDRO GOZI, la disfatta di Prodi ha sancito la fine di un progetto che non è mai andato in porto. Le vecchie distinzioni tra Ds e Margherita non sono mai state superate
01/05/2013
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui