BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Interviste a: Thomas Schmid

Nato nel 1945 a Lipsia, Thomas Schmid è direttore del quotidiano tedesco Die Welt. Nel ’68 ha fatto parte dell’Organizzazione degli studenti socialdemocratici tedeschi, entrando poi nel gruppo “Lotta rivoluzionaria”. Ha lavorato due anni e mezzo in Opel nel reparto carrozzerie dello stabilimento di Rüsselsheim. Alla fine degli anni Settanta ha cominciato a lavorare per l’editore Klaus Wagenbach occupandosi di saggistica italiana e ha intrapreso l’attività di giornalista freelance. Negli anni Novanta il giornalismo divenne la sua occupazione preponderante e ha lavorato per Wochenpost e Hamburger Morgenpost, prima di entrare a Die Welt nel 1998. Nel 2000 è passato alla Faz, per tornare a Die Welt nel 2006, di cui ha assunto la direzione nel 2008.

TitoloData

GREXIT/ Schmid: una "pausa" dall'euro può aiutare la Grecia

Per THOMAS SCHMID, la vera colpa di tutti i leader europei, a partire da Juncker e Merkel, è stato il fatto di non avere previsto la possibilità per i singoli Paesi di uscire dall’euro
10/07/2015

FINANZA/ Schmid (Die Welt): la Merkel ha un "trucco" per far approvare gli Eurobond

Per THOMAS SCHMID, la maggioranza dei tedeschi è a favore degli Eurobond e ciò ha spinto la Merkel a cambiare idea, ma i poteri forti impediscono al Cancelliere di ammetterlo apertamente
22/11/2013

ELEZIONI GERMANIA/ Schmid (Die Welt): il voto metterà fine all’austerità

Domenica prossima si terranno le elezioni federali tedesche. Con THOMAS SCHMID abbiamo fatto il punto prima di questo importante voto, che tutta Europa attende con ansia
17/09/2013
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui