BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Euridice Axen

Attrice di teatro, radio e televisione, e doppiatrice, Euridice Axen debutta nel 2003, interpretando il ruolo di Fedra ne Il Minotauro, regia di F. Bianconi. Nel 2006 è protagonista in Memorie dal sottosuolo di Fedor Dostoevskij, regia di e con Gabriele Lavia. Nel 2007 è protagonista del Matrimonio di Anton Cechov, diretto e interpretato da Fabio Poggiali. Tra il 2005 e il 2006 appare su Canale 5 nel ruolo di Monica Graziosi nella soap opera CentoVetrine; quindi entra nel cast di Vivere, in cui interpreta, fino al 2007, il ruolo di Valeria Castri. Nel 2009 è tra gli interpreti principali della serie televisiva diRai 1 Medicina generale, regia di Francesco Miccichè e Luca Ribuoli. Dal 2010 interpreta il capitano dei Carabinieri Lucia Brancato nella serie di Canale 5 R.I.S. Roma - Delitti imperfetti. Nel 2011è tra i protagonisti della serie di Rai 1 Cugino & cugino al fianco di Giulio Scarpati e Nino Frassica, e riceve il Premio Margutta ModArt - Sezione Fiction.[1] Nel 2013 appare nella serie TV Le tre rose di Eva nel ruolo di Veronica Torre.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui