BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Luigi Campagner

Luigi Campagner, nato nel 1961, si è laureato in filosofia teoretica nell'Università Cattolica di Milano sotto la guida di Francesco Botturi. Psicoanalista dal 1995, socio della Società Amici del Pensiero-S. Freud (presidente Giacomo B. Contri). Già docente di filosofia nei licei, ha diretto un noto centro lombardo per persone adulte portatrici di handicap psicofisici. È co-fondatore dei Centri Artemisia per donne e madri in disagio e minori allontanati dalla famiglia d'origine e Snodi per il trattamento dei disturbi di personalità Borderline. E' membro del comitato scientifico della rivista Libertà di educazione. Ha all'attivo ormai diversi libri, tra i quali "Caso Eichmann. Banalità del male?" (2011), "Fiabe per pensare" (2015), "L'inganno nell'amore. Le figure delle seduzione in Kierkegaard" (2014); "Figli! o Del vantaggio di essere genitori" (2013).

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui