BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Dino Boffo

Trevigiano di Asolo. Allievo negli anni della scuola media e del liceo classico dell’Istituto Filippin dei Fratelli delle Scuole cristiane. Laureato con la lode in Lettere classiche all’Università di Padova (marzo 1982). Impegnato nell’associazionismo cattolico, ancora giovanissimo (a settembre 1973) venne chiamato dal professor Vittorio Bachelet in Centro nazionale dell’Azione cattolica italiana. Pubblicista nel 1979, si avviò alla professione attraverso il giornalismo locale, lavorando – dal 1982 al 1991 - nella storica testata della “Vita del popolo” di Treviso, di cui è stato anche direttore. Membro dal 1977 del Consiglio di Amministrazione di “Avvenire”, nel 1991 è nominato vicedirettore. Dal 1° gennaio 1994 firma come direttore. Nel gennaio 1998 è tra i promotori delle emittenti satellitari Sat2000 (televisione) e BluSat2000 (radio), delle quali funge oggi da direttore. Dal 2001 tiene una docenza in linguaggi dei media all’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui