BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Paolo Corsini

Paolo Corsini (Adro, 9 dicembre 1947) è un politico italiano. È sindaco di Brescia dal settembre 1992 al giugno 1994, in seguito nella giunta di Mino Martinazzoli è vicesindaco dal novembre 1994 al marzo1996, quando si dimette per candidarsi a deputato. Eletto per il Pds, è capogruppo per il suo partito nellaCommissione Stragi. Nel giugno 1998 viene rieletto sindaco di Brescia al ballottaggio con il 53,1% dei voti, nell'aprile del 1999 si dimette da deputato per potersi dedicare a tempo pieno al governo della sua città. Nel giugno 2003 è riconfermato alla carica con il 53,7% dei suffragi al ballottaggio. Dopo i due mandati esecutivi come sindaco della città lombarda viene eletto come deputato a Montecitorio, nelle file del Partito Democratico, nelle elezioni politiche dell'aprile 2008, nella circoscrizione Lombardia 2. Nell'occasione delle consultazioni elettorali del febbraio 2013 è eletto al Senato.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui