BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Manuel Foresta

Manuel Foresta nasce a Salerno il 10 dicembre del 1988 e cresce a Cava de’ Tirreni dove, appena adolescente, inizia a studiare canto leggero. Messa su una band, inizia la sua gavetta esibendosi in piccoli club, manifestazioni a livello regionale e nazionale. Nel 2012 partecipa alla prima edizione del talent show di Rai 2 “The Voice of Italy”. A volerlo nella propria squadra sono Riccardo Cocciante e Raffaella Carrà e Manuel si mette in luce tra i numerosi concorrenti e arriva, grazie al voto del pubblico, come unico interprete maschile della sua squadra, alla soglia della finale. Il suo inedito di debutto “Déjà vu” che presenta a The Voice of Italy, colpisce immediatamente il pubblico ed arriva fino alle vette della classifica singoli di I Tunes. Con la sua band, Manuel Foresta apre i concerti di alcuni tra i più importanti nomi del panorama artistico italiano: Malika Ayane, Alex Britti, Raphael Gualazzi, Simona Molinari. Con il brano “Quello che sono” Manuel entra a far parte dei 60 finalisti per le Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2014, sfiorando il palco dell’Ariston. Da Maggio 2014 Manuel entro nella scuderia della Rusty Records pubblicando il primo singolo con l’etichetta milanese dal titolo: “Se fossi ancora qui”. Attualmente sta lavorando al suo primo album.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui