BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Silvano Maria Tomasi

Silvano Maria Tomasi, nato nel 1940, è stato ordinato sacerdote della Congregazione dei Missionari di San Carlo da Joseph Maria Pernicone, vescovo ausiliare di New York, il 31 maggio 1965. In seguito è nominato segretario del Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti, nel 1989. Nel 1996 viene nominato nunzio apostolico in Etiopia ed Eritrea, e consacrato arcivescovo dal cardinale Angelo Sodano. Nel 1999 riceve il titolo personale di arcivescovo di Asolo; nel 2000 viene nominato nunzio apostolico anche per Gibuti. È successivamente nominato osservatore permanente della Santa Sede presso le Nazioni Unite a Ginevra il 10 giugno 2003.

TitoloData

CHIESA E MIGRANTI/ Tomasi: un Piano Marshall in Africa, l'Italia non può ospitare tutti

20/07/2018

TERZA GUERRA MONDIALE/ Mons. Tomasi: il Papa punta a un accordo contro le armi atomiche

02/11/2017

IUS SOLI/ Mons. Tomasi: la cittadinanza è il punto d'arrivo dell'integrazione, non l'inizio

26/08/2017

MIGRANTI/ Tomasi: i musulmani devono accettare la separazione di fede e politica

28/08/2016

SOS MIGRANTI/ Mons. Tomasi: l'accoglienza? Sì, ma nel rispetto dei nostri valori

11/06/2016

CAOS LIBIA/ Mons. Tomasi: meglio la Lega Araba dell'Onu

21/08/2015

STRAGE MIGRANTI/ Mons. Tomasi: è colpa dell'Europa che non fa nulla

20/04/2015

PALESTINA/ Mons. Tomasi: l'amore di Francesco sbloccherà Israele

26/12/2014

L'INTERVISTA/ Mons. Tomasi: Iraq, nessuno usi la fede per fare politica

25/08/2014
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui