BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Interviste a: Stefano Zecchi

Stefano Zecchi (Venezia, 1945) è professore ordinario di Estetica presso l’Università degli Studi di Milano. Laureatosi con Enzo Paci discutendo una tesi sul pensiero di Husserl, dopo un periodo di specializzazione presso l'Archivio Husserl di Lovanio e in alcune università tedesche, ha insegnato presso le università di Verona e Padova. I suoi ambiti di studio sono: 1) la fenomenologia husserliana, con particolare riguardo ai suoi sviluppi nel dibattito contemporaneo; 2) la tradizione goetheana e romantica, in riferimento alle nozioni di mito, simbolo e bellezza (morfologia della cultura; Spengler); 3) il rapporto arte-scienza fra Settecento e Ottocento; 4) la riflessione contemporanea sulle questioni della decadenza, del nichilismo, della tecnica, della globalizzazione (con particolare attenzione ad autori quali Nietzsche, Wagner, Heidegger, Jünger); 5) il rapporto fra estetica e teologia (Balthasar). Fra le sue pubblicazioni, si segnalano Fenomenologia dell’esperienza. Saggio su Husserl (1972), La fenomenologia dopo Husserl nella cultura contemporanea (1978), La magia dei saggi (1983), La fondazione utopica dell’arte (1984), La bellezza (1990), Verso dove (1991), Capire l’arte (1999), L’artista armato. Contro i crimini della modernità (1998). Ha curato l’edizione di opere di Goethe e Bloch e l’antologia Storia dell’estetica (1995). Ha scritto i romanzi Estasi (1994), Sensualità (1995), L’incantesimo (1997), Fedeltà (2001).

TitoloData

Maturità 2015 / Stefano Zecchi: tracce deludenti e poco originali. La mia preferita? E'... ...

La prima prova dell'esame di Maturità 2015 si è ormai conclusa e iniziano ad arrivare i primi commenti alle tracce d'esame proposte dal ministero dell'Istruzione. L'analisi di STEFANO ZECCHI
17/06/2015

NEW YORK TIMES/ Zecchi: invece di accusare l'Italia, ascolti la "lezione" di James Bond…

Per STEFANO ZECCHI, a mettere in crisi la tendenza degli italiani ad assumersi delle responsabilità è stata la demonizzazione della famiglia come luogo privilegiato dell’educazione
30/10/2013

IL CASO/ Zecchi: lo studente picchiato? La "solidarietà" di Pisapia è un'altra violenza

Arrestati due giovani per l'aggressione, alla Statale di Milano lo scorso febbraio, di uno studente che ha rischiato la vita per le botte subite. STEFANO ZECCHI
06/09/2013

IL PAPA & MILANO/ Zecchi: ecco perché i giovani di Ratzinger sono gli stessi di Bergoglio

I giovani non hanno paura delle espressioni usate dal Papa; essi vogliono poche parole, chiare, non ideologiche. E molta comprensione. Per questo lo amano. Parla STEFANO ZECCHI
04/04/2013

IL CASO/ Zecchi: caro Ezio Mauro, perché in politica non si può essere cattolici?

STEFANO ZECCHI commenta le parole del direttore di Repubblica secondo il quale sarebbe inopportuno il costituirsi in Parlamento di una convergenza di politici cattolici sui principi etici
25/01/2013

ELEZIONI/ Zecchi: ecco perché la Lombardia non farà la fine della Sicilia

Secondo STEFANO ZECCHI i cittadini siciliani hanno dato un messaggio forte e consapevole alla classe dirigente siciliana. Un fenomeno che non si replicherà in Lombardia
05/11/2012

IL CASO/ Zecchi: l'orgoglio gay potrebbe "spaccare" Pisapia

Il Comune di Milano tramite l'assessore Majorino ha fatto richiesta di includere Milano tra le candidate al gay pride europeo nel 2015, l'anno dell'Expo. Il commento di STEFANO ZECCHI
31/08/2012

PAPA/ Zecchi: finanza e politica hanno bisogno di un infinito "incarnato"

«Quasi una firma impressa col fuoco nell’anima e nella carne dell’uomo dal Creatore stesso». STEFANO ZECCHI commenta il messaggio di Benedetto XVI al Meeting di Rimini
19/08/2012

EXPO 2015/ Zecchi: Berlino e New York, così la città può rinascere

Milano punta al rilancio e cambia immagine in vista dell'Expo: nasce quindi il progetto "Brand Milano" che dovrebbe rafforzare il peso della città nel mondo. Il commento di STEFANO ZECCHI 
17/07/2012

PAPA A MILANO/ Zecchi: il discorso di Pisapia? L’avvocato ha voluto dare lezioni al teologo…

STEFANO ZECCHI commenta il discorso di benvenuto che Pisapia ha rivolto al Papa. Dove il sindaco ha spiegato al Pontefice il significato da attribuire alla fede e al concetto di famiglia
01/06/2012

25 APRILE/ Zecchi: siamo figli di una guerra civile. Non è uno scandalo

Il tempo passa ma il 25 aprile, a quanto pare, no. Veniamo da una guerra civile, dice STEFANO ZECCHI, non vergogniamoci delle nostre divisioni. La memoria condivisa? Un’ipocrisia
25/04/2012

INDAGINE/ Zecchi: il senso civico dei milanesi? Non è più quello di trent'anni fa

Una indagine dell'istituto Ipsos fotografa cosa pensano i milanesi del senso civico dei propri concittadini. Un quadro piuttosto negativo che STEFANO ZECCHI commenta in questo modo
06/02/2012

MANIFESTAZIONE STUDENTI/ Zecchi: i disordini di Milano? Studenti incapaci di fare i conti con ...

Secondo STEFANO ZECCHI gli assalti degli studenti alle banche, alle Regione Lombardia e a Moody’s dipendono da estreme semplificazioni del reale e da una certa ingenuità cognitiva.
07/10/2011

LEONCAVALLO/ Zecchi: "L'accordo tra Comune, proprietà e centro sociale, un finale ...

Un tavolo tecnico di trattative fra la proprietà dello stabile occupato e il Centro Sociale Leoncavallo, che avrà il Comune come mediatore. Il parere del professor STEFANO ZECCHI
13/09/2011

FOIBE/ Zecchi: ecco perché abbiamo tradito la memoria del nostro popolo

Oggi, 10 febbraio, è istituito il Giorno del ricordo, dedicato a tutte le vittime delle foibe e all’esodo istriano-dalmata. Ne parla STEFANO ZECCHI, autore de “Quando ci batteva forte il cuore”
10/02/2011

DIBATTITO/ 2. Zecchi: sbaglia il New York Times, Milano è senza maestri e in declino

Milano in declino o Milano eccellenza italiana? Prosegue il dibattito, ecco cosa ne pensa STEFANO ZECCHI
18/01/2011

POLITICI/ Zecchi: gli scandali? Colpa di una certa comunicazione, non della decadenza morale

Fra scandali di ogni tipo e gusto rimbalzati da un giornale all’altro la nostra politica sembra avere toccato il fondo della decenza. Ma siamo sicuri che i tempi siano così tanto cambiati? La ...
29/10/2009

ATEISMO/ Zecchi: “La caduta del laicismo, dalle grandi ideologie ai consigli per gli acquisti”

“La notizia cattiva è che Dio non esiste. Quella buona è che non ne hai bisogno”. Questa scritta campeggerà su due autobus del servizio di trasporto pubblico genovese. L’iniziativa, ideata e ...
15/01/2009
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui