BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Giuseppe Pillon

Giuseppe Pillon nasce a Preganziol, in provincia di Treviso, l'8 febbraio 1956. E' un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano. Come calciatore inizia le giovanili nelle file della Pro Mogliano formazione con la quale diventa vice–campione italiano nella categoria allievi. Acquistato dalla Juventus si trasferisce a Torino per completare il percorso delle giovanili con il team bianconero. Va poi all'Alessandria nella stagione 1975–1976, nella stagione 1976–1977 è al Seregno, dal 1977 al 1981 è al Padova, nella stagione 1981–1982 è al Pordenone, nella stagione 1982–983 è al Prato. Dal 1983 al 1985 è all'Asti. Dal 1985 al 1988 è allo Spezia, nella stagione 1988–1989 è al Giorgione, nella stagione 1989–1990 è al Treviso, dal 1990 al 1992 è alla Pro Mogliano. Inizia poi la carriera di allenatore nella stagione 1992–1993 al Salvarosa, nella stagione 1993-1994 è nella Bassano Virtus, dal 1994 al 1997 è al Treviso, nella stagione 1997–1998 è al Padova. Al 1998 è al Genoa. Nella stagione 2000 è al Lumezzane. Sempre nel 2000 è alla Pistoiese. Dal 2001 al 2003 è all'Ascoli. Nella stagione 2003–2004 è al Bari. Nella stagione 2004–2005 è al Treviso.Nella stagione 2005–2006 è al Chievo, dove ottiene una storica qualificazione alla Champions League. Nella stagione 2007–2008 torna ad allenare il Treviso. Nella stagione 2008–2009 è alla Reggina. In quella successiva all'Ascoli. Nella stagione 2010–2011 è al Livorno. Nel 2011 è all'Empoli. Nel 2013 è alla Reggina. Nel 2014 al Carpi. Nel 2015 è al Pisa.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui