BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Roberto Vittori

È tenente colonnello dell’Aeronautica Militare Italiana; ha volato per circa 2000 ore su 40 tipi diversi di aeroplani, e nel luglio 1998 è stato selezionato come astronauta dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), in cooperazione con l’ESA. Ha condotto tre missioni spaziali: nel 2002 e nel 2005 con la navicella russa Soyuz per le missioni “taxi flight” e “Eneide” restando per 10 e 16 giorni sulla Stazione Spaziale Internazionale; nel 2011, con la navetta Endeavour, portando sulla ISS l’esperimento AMS-2 (Alpha Magnetic Spectrometer). Attualmente, Roberto Vittori ricopre il ruolo di Space Attaché presso l’Ambasciata italiana negli Stati Uniti ed è inoltre il Responsabile dell’ASI Office a Washington.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui