BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Sandro Giacobbe

Sandro Giacobbe nasce a Genova il 14 dicembre del 1951, cantante nonché allenatore della Nazionale Cantanti. Il 1971 lo vede debuttante al grande pubblico con il brano Per tre minuti e poi…; nel 1974 con Signora mia partecipa al Festivalbar, seguito dall’uscita del suo primo album dall’omonimo titolo. Il successo arrivanel 1976, quando al Festival di Sanremo si piazza al terzo posto con Gli occhi di tua madre e nell’estate dello stesso anno vince il premio Gondola d’Oro di Venezia con il brano Io prigioniero. Torna di nuovo al successo nel 1982 con Sarà la nostalgia e l’anno dopo partecipa al Festival di Sanremo con Primavera. Il palcoscenico sanremese lo calca ancora una volta nel 1990 con il brano Io vorrei. Nel 2003 è in gara al Festival di Viña del Mar (Cile) proponendosi con Intanto passa il tempo, conquistando il secondo posto tra i Big. Pochi anni dopo il suo brano Il mio cielo, la mia anima viene scelta dal comico Antonio Albanese per accompagnare una sua esibizione nel personaggio di Cetto La Qualunque in un noto programma televisivo.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui