BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Davide Coltro

Davide Coltro (Verona, 1967), è l'inventore del quadro elettronico, nuovo medium per la cui realizzazione si avvale di tecnologia e formule matematiche. I suoi quadri elettronici sono stati acquisiti da importanti collezioni pubbliche ed esposti in molti musei tra cui: Museum of Modern Art (Mosca), Museo ZKM Karlsruhe (Germania), Urban Planing Center (Shangai), Palazzo della Ca' D'Oro in concomitanza alla 53esima Biennale di Venezia, Museo d'arte moderna Palazzo Forti (Verona) Mart (Rovereto-Trento) ETAGI Loft Project (San Pietroburgo), Centro Luigi Pecci (Prato), Collezione Farnesina di Roma, Collezione Unicredit, Collezione della VAF-Stiftung). Negli ultimi anni ha iniziato un percorso di studi teologici, con il desiderio di alimentare la propria ricerca artistica attraverso una maggiore riflessione sul rapporto dell'uomo con la fede e con i temi fondamentali dell'esistenza umana. Vive e lavora a Milano.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui