BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Pierre Manent

Pierre Manent, filosofo, è docente all’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales, dove da molti anni tiene un seminario sulle forme politiche, in cui studia il passaggio dalla filosofia politica in Grecia, a Roma fino al cristianesimo. È direttore del “Centre de recherches politiques Raymond Aron”, di cui è stato assistente al Collegio di Francia, ed è professore associato al Boston College. Tra le sue opere principali: “Histoire intellectuelle du libéralisme: dix leçons” (1987, traduzione italiana: “Storia intellettuale del liberalismo. Dieci lezioni: da Machiavelli aTocqueville”), “La Cité de l'homme” (1994), “La Raison des nations” (2006).

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui