BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Rosemary Nyirumbe

Sessantadue anni, suora ugandese appartenente alla congregazione del Sacro Cuore di Gesù, fondata da un comboniano trentino, ostetrica, laureata e con master in Etica dello sviluppo, Suor Rosemary è entrata in convento a soli 15 anni. Ha accolto nelle sue scuole di cucito e cucina oltre duemila ragazze rapite e seviziate dai miliziani di Joseph Kony, ridando loro dignità e autonomia e per questa sua azione nel 2014 è stata inserita da Time Magazine tra le cento personalità più influenti del mondo.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui