BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Interviste a: Vitaliano Trevisan

Vitaliano Trevisan è nato nel 1960 a Sandrigo e vive a Vicenza. Artista poliedrico che passa dalla scrittura, alla musica, al cinema e al teatro. Dopo le prime opere, Un mondo meraviglioso (1997) e Trio senza pianoforte/Oscillazioni (1998), ha raggiunto il successo nazionale e la notorietà nel 2002 con il romanzo “I quindicimila passi”, apprezzato dalla critica, che racchiude i racconti di un uomo, Thomas, dalle mille fobie e dai meccanici comportamenti compulsivo-ossessivi. Il libro, che descrive una società chiusa e profondamente reazionaria fortemente improntata su una matrice cattolica, ha ricevuto il premio Campiello Francia 2002. È il protagonista, nonché soggettista e co-sceneggiatore, del film di Matteo Garrone "Primo Amore", del 2003, girato a Vicenza, in concorso al 54mo Festival di Berlino. Ha scritto anche la raccolta di racconti Standards vol. I (2002) e i racconti brevissimi Shorts (2004) con cui si è aggiudicato il Premio Chiara.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui