BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Mohsen Makhmalbaf

Il regista Mohsen Makhmalbaf, nato il 29 maggio 1957 a Teheran, è considerato uno dei padri della New Wave iraniana. Negli anni Settanta matura una coscienza politica, arrivando a militare in clandestinità in un gruppo di estremisti islamici che cercano di rovesciare la dittatura dello Scià di Persia, Reza Pahlevi. La rivoluzione iraniana, ben presto sfociata nell’instaurazione di una teocrazia da parte dell’ayatollah Khomeyni, Makhmalbaf decide di indirizzarsi al cinema, distanziandosi dalle posizioni conservatrici assunte dal regime iraniano. All’inizio degli anni Ottanta si dedica soprattutto a scrivere sceneggiature per alcuni famosi registi. Il successo internazionale arriva nel 2001 con Viaggio Kandahar. Oggi risiede a Parigi ed è il portavoce internazionale di Moussavi.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui