BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Interviste a: Paolo Cappelletti

Laureato in Fisica all'Università degli Studi di Milano, dal 1979 al 2008 ha lavorato alla STMicroelectronics, nell'Unità Centrale di R&S, acquisendo progressivamente maggior responsabilità in ambito tecnico fino alla direzione dello Sviluppo Tecnologie per Memorie Non-Volatili. Dall'aprile 2008 è responsabile dello Sviluppo Tecnologie di Numonyx, società che produce memorie a stato solido, nata dalla fusione delle corrispondenti attività di Intel e STMicroelettronics. Ha insegnato presso le Università degli Studi di Milano, di Padova e di Bologna ed è autore di numerosi brevetti, articoli e memorie in congressi internazionali. Dal 2008 è Presidente dell’Associazione Euresis.

TitoloData

MICROELETTRONICA/ Cappelletti (Micron): la fine dell’elettronica al silicio non è così ...

Viviamo nell’era del silicio, influenzata dalla microelettronica, la tecnologia che sta alla base dell’elettronica. Con PAOLO CAPPELLETTI cerchiamo di capire se è il momento di andare oltre
22/08/2013

EVENTI/ Il cielo sopra Seveso: storie di (stra)ordinaria divulgazione

PAOLO CAPPELLETTI e SERGIO RIVA, promotori dell'evento giunto alla quinta edizione, spiegano la genesi di "Scienza a Seveso". Coinvolti centri culturali e istituti scolastici
04/04/2013

SCOPERTA/ Chiavette, pc e carte di credito: la memoria del futuro è made in Italy

PAOLO CAPPELLETTI, responsabile dello Sviluppo Tecnologie di Numonyx, ha annunciato l’esplosiva crescita del mercato delle memorie non-volatili nell’ultimo decennio sottolineando il ruolo ...
12/01/2010

SCOPERTE/ Nanotecnologie: la scienza che insegue la memoria “non volatile”

L’importanza e il mercato delle memorie flash sono cresciuti enormemente nell’ultimo decennio con il diffondersi degli apparecchi elettronici portatili alimentati a batteria. Per questo, spiega ...
06/08/2009
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui