BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: John Mather

John Mather è un fisico statunitense. Consegue il dottorato in fisica nel 1974 presso la University of California a Berkeley per poi intraprendere attività di ricerca presso il Goddard Institute for Space Studies di New York, dove partecipa al programma COBE (Cosmic Background Radiation, radiazione cosmica di fondo). Nel 1976 si trasferisce al Goddard Space Flight Center della NASA, dove si occupa del FIRAS (Far Infrared Absolute Spectrophotometer), lo spettrofotometro montato a bordo del satellite COBE. A fine anni ’80 e inizio ’90 guida la Infrared Astrophysical Branch e dal 1995 dirige il James Webb Space Telescope (JWST). Nel corso della sua carriera Mather ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti: i suoi studi sulla radiazione cosmica di fondo gli valsero nel 2006 il premio Nobel per la Fisica, che condivide con George F. Smoot. John C. Mather was born in Virginia in 1946. He won the Nobel Prize in Physics in 2006, together with George Smoot, for his work on the COBE experiment. Mather is a senior astrophysicist at NASA Goddard Space Flight Center in Maryland and adjunct professor of physics at the University of Maryland, College Park. He currently leads the James Webb Space Telescope, to be launched to L2 in 2014.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui