BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Giorgio Forattini

Giorgio Forattini, nato a Roma nel 1931, frequenta l Università di architettura. Inizia a lavorare come operaio in una raffineria del nord Italia, poi come rappresentante di commercio di prodotti petroliferi a Napoli. Nel 1959 torna a Roma da dove cura la rappresentanza di una casa discografica di cui diverrà direttore commerciale a Milano. Nel 1970 lavora come art director in un agenzia di pubblicità a Roma. Alla fine del 1970 entra come impaginatore nel quotidiano romano "Paese Sera", dopo aver vinto un concorso per disegnatori di fumetti indetto dal giornale stesso. Le prime vignette di satira politica appaiono nel 1973 sul settimanale "Panorama" a cui collabora per dieci anni, e su "Paese Sera" nel 1974. Alla fine del 75 lascia "Paese Sera" per entrare nel quotidiano appena fondato "La Repubblica" dove, dopo aver collaborato al progetto grafico, entra stabilmente come disegnatore satirico nella pagina dei commenti. Nel 1982 passa a "La Stampa" di Torino per rinnovare l impianto grafico ed entra stabilmente come disegnatore satirico in prima pagina. Nel 1984 torna a "La Repubblica", che pubblica quotidianamente la sua vignetta in prima pagina. Sempre dal 1984 comincia a collaborare anche con "L'Espresso" fino al 1991, anno in cui torna a "Panorama". Nel 1999 Forattini lascia "La Repubblica" per approdare al quotidiano torinese "La Stampa". Nel 2000 Forattini vince la XVI edizione del Premio Hemingway per la sezione giornalismo. Il suo primo libro "Referendum Reverendum" è stato pubblicato da Feltrinelli nel 1974; da allora sono stati pubblicati altri 45 libri, tutti editi da Mondadori. Dal 1974 ad oggi ha venduto circa 3.000.000 di copie dei suoi libri. Il suo primo libro "Referendum Reverendum" è stato pubblicato da Feltrinelli nel 1974; da allora sono stati pubblicati altri 45 libri, tutti editi da Mondadori. Dal 1974 ad oggi ha venduto circa 3.000.000 di copie dei suoi libri.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui