BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

F1: in Francia torna la super Ferrari

Sul gradino più alto del podio Kimi Raikkonen alla sua seconda vittoria stagionale, l'undicesima in carriera

Ferrari_GP_FN1.jpg(Foto)

Doppietta Ferrari. Sul gradino più altro del podio Kimi Raikkonen alla sua seconda vittoria stagionale, l'undicesima in carriera. «Strategia positiva, la mia partenza è stata molto buona e la macchina è stata eccezionale, anche se non del tutto perfetta. Ho avuto qualche problema di traffico nel primo pit stop, nel secondo tutto è andato bene. Dopo Melbourne qualche problema, ma ora dobbiamo continuare in questo modo».
Una doppietta perfetta quella della Ferrari. La gara, dominata dalle rosse, si è risolta ai box nel secondo pit-stop. Raikkonen, in quell'occasione ha messo a segno il sorpasso decisivo ai danni del compagno di squadra e non ha avuto problemi a controllare la situazione fino alla bandiera a scacchi. «Eravamo vicinissimi - ha detto il finlandese - prima del secondo pit-stop, ma non sono mai stato in condizione di attaccare Felipe. Abbiamo avuto qualche difficoltà nelle ultime gare, è normale avere problemi ed è normale che la situazione venga evidenziata. Ora siamo tornati a vincere e c'è di nuovo entusiasmo. Abbiamo una macchina velocissima, speriamo di andare avanti così».
Secondo e abbastanza deluso, invece, Felipe Massa. Il brasiliano partito dalla pole ha trovato il motivo della sconfitta: «Ho perso la gara per colpa del traffico incontrato all'uscita dai box dopo la seconda sosta. Avrei dovuto mantenere la primissima posizione, i distacchi con Raikkonen erano controllati, così come il fatto di fare lo stop davanti a Kimi». Piazzamenti a parte, per il resto è grande soddisfazione per il rendimento della Ferrari. «L'auto e' stato perfetta oggi, e in ogni caso sono contento per la squadra: è una vittoria che fa morale e poi ci avviciniamo alla McLaren».

© Riproduzione Riservata.