BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Ufficiale: Capirossi divorzia dalla Ducati

Dopo cinque anni passati alla Ducati – “stagioni entusiasmanti” per il pilota, costellate da alcuni successi ma anche da numerose delusioni – Capirex ha colto al volo l’occasione offertagli dal team giapponese.

Loris Capirossi_FN1.jpg (Foto)

È ufficiale: Loris Capirossi, bandiera storica del motociclismo made in Italy, ha firmato un contratto annuale con la Suzuki, scuderia per la quale correrà a partire dal 2008, con un’opzione per la stagione 2009. La notizia è stata confermata dallo stesso Capirossi sul circuito di Brno, teatro del Gp della Repubblica Ceca che si terrà domenica.
Dopo cinque anni passati alla Ducati – «stagioni entusiasmanti» per il pilota, costellate da alcuni successi ma anche da numerose delusioni – Capirex ha colto al volo l’occasione offertagli dal team giapponese: una squadra disposta a lavorare interamente per lui, potenzialmente in grado di ottenere buoni risultati in pista, come si è visto quest’anno a Vermeulen.
Adesso al neo-papà Capirossi resta una stagione da chiudere bene con la Ducati, che per l’anno prossimo ha deciso di puntare su Marco Melandri, insieme a Casey Stoner, ormai in predicato di aggiudicarsi il titolo mondiale.

© Riproduzione Riservata.