BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Vieira: mai a pranzo con Materazzi... Aspettando Italia-Francia

Pubblicazione:domenica 19 agosto 2007 - Ultimo aggiornamento:lunedì 20 agosto 2007, 10.45

vieira_FN1.jpg (Foto)

Prima il Mondiale vinto con merito dagli azzurri. Poi i titoli pro e contro l’ex-campione Zidane, uscito a testa bassa dopo l’espulsione, rimediata per averla abbassata troppo... sul petto di Materazzi. Quindi i veleni sulle parole rivoltegli dal difensore nerazzurro, sopiti con l’ultima clamorosa rivelazione nell’autobiografia (di prossima uscita) del nostro eroe mondiale. Arriva così il turno di Domenech, allenatore perdente sul campo, che prova a rimediare, ipotizzando combine a sfavore dei francesini under 21 all’Europeo del ’99.
Fine della storia? No, il pilastro del centrocampo dei campioni d’Italia in carica, il blue Vieira, rincara la dose su Matrix: «Penso sia un bel giocatore, ha fatto un ottimo Mondiale, segnando anche una rete in finale. C'è chi lo ama e chi lo odia. Da parte mia posso dire che non mi siederò mai a mangiare al suo fianco».
L’8 settembre a San Siro torneranno in campo Italia e Francia e sarà il campo a parlare. 
(A.P.)


© Riproduzione Riservata.