BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

COPPA UEFA/ Marino:con Lavezzi per battere il Benfica. Attesi 2000 tifosi

Pierpaolo Marino a tutto campo prima della sfida con il Benfica. Dovrebbe rientrare Lavezzi in attacco. Attesi 2000 tifosi al seguito della squadra

marinoR375_01ott08.jpg (Foto)

2000 tifosi partenopei arriveranno a Lisbona per la sfida contro il Benfica. Aerei pieni, voli charter da 350 posti riempiti in pochi giorni. Le liste hanno ancora numerosi nominativi di persone disposte a spendere qualcosa meno di 400 euro per seguire i loro beniamini. Ma c’è chi si è attivato anche per arrivare in treno o in macchina e i km da Napoli e dintorni fanno poco meno di 5500 km. I giocatori sono carichi anche dopo la vittoria con il Bologna e l’affetto delle centinaia di tifosi che hanno salutato la partenza per Lisbona. «Sarà una gara di grandissimo livello internazionale: una gara di Champions League che di Coppa Uefa»: ha detto Pierpaolo Marino ai microfoni di Sky Sport 24. «Il Napoli ci ha regalato quest'anno questa imprevista parentesi, viviamola felicemente. Sicuramente venderemo cara la pelle e giocheremo con il vantaggio di questo gol di differenza guadagnato al San Paolo». Un passaggio lo dedica alla sua scoperta argentina Denis, «Denis finora non ha deluso le attese, anzi. E' un giocatore che ancora non ha mostrato il completo repertorio di quello che sa fare, perché non è solo il gol di testa la sua specialità». Infine apre alla possibilità del recupero del “Pocho” Lavezzi già da domani. «Queste 48 ore saranno determinanti, perché il professor Mariani aveva dato 15 giorni di tempo per ritornare all'attività agonistica. I 15 giorni scadono proprio domani, per cui credo, e spero, che Lavezzi sia della partita».

© Riproduzione Riservata.