BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FIORENTINA/ Mutu e il ginocchio infortunato: operare o non operare?

I problemi fisici di Adrian Mutu continuano a far discutere. Secondo il ct rumeno Piturca va operato

mutuR375_01ott08.jpg (Foto)

Cosa succede al ginocchio di Adrian Mutu? Secondo lo staff tecnico, allenatore in primis, della nazionale rumena, la punta della Fiorentina dovrebbe operarsi. Per la Fiorentina e il suo staff medico invece la situazione non è così grave e soprattutto non c’è il rischio di un intervento. Quello che è certo è che il menisco del giocatore non è in buno stato. «Ho parlato con Mutu - ha spiegato Piturca - e gli ho suggerito di sottoporsi ad un’operazione altrimenti rischia una ricaduta. Mi è parso d’accordo, mi ha detto che vuole operarsi». Dallo staff viola arrivano però notizie rassicuranti: il versamento è stato assorbito e Mutu sta svolgendo un lavoro personalizzato utile a recuperare forza muscolare. «I controlli hanno escluso qualsiasi problema importante e soprattutto possibili interventi chirurgici - ha spiegato Pantaleo Corvino -. Adrian è vicino alla guarigione, nelle prossime ore ci saranno nuovi esami per togliere gli ultimi dubbi residui dopodiché il ragazzo si allenerà con gli altri». Ancora incerta la sua presenza contro la Reggina, si punta al rientro contro il Bayern in Champions o almeno contro il Palermo in campionato.

© Riproduzione Riservata.