BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BASKET/ Bologna espugna il Forum. Leggi le pagelle dell'Armani Jeans (Olimpia Milano-Virtus Bologna 68-70)

Pubblicazione:domenica 19 ottobre 2008

hawlins_R375x255_13ott08.jpg (Foto)

Rocca 4.5: è il principale artefice della rimonta virtussina. Sbaglia tutto lo sbagliabile e quando comincia a segnare l’inerzie della partita è già cambiata.

 

Hall 6: tutto sommato buona prova in difesa; in attacco si segnala per due triple ad alto tasso di difficoltà. Nel secondo tempo implode come il resto della squadra.

 

Thomas 5: qualche buona entrata ma da lui ci si aspettano molti più punti

 

Saw 6: sarebbe sette se non si facesse notare per un paio di falli veramente inutili che lo tolgono anzi tempo dalla partita; la sua uscita di scena coincide praticamente con l’inizio della rimonta bolognese.

 

Bulleri: 6 Nel secondo quarto entra ed è il principale artefice del break milanese. Anche nel suo caso qualche fallo di troppo perfettamente evitabile.

 

Katelynas 5: sbaglia un tiro clamoroso su contropiede, qualche buona cosa in difesa; in attacco il suo contributo è decisamente troppo esiguo.

 

Mordente 5: fa il compitino in difesa. In attacco non pervenuto.

 

Hawkins 6: sempre concentrato e presente. Nella debacle milanese del quarto periodo non riesce a fare la differenza.

 

Sangarè 6: fa tutto quello che può fare. Si applica con buoni risultati su Boykins e dà il suo contributo nella metà campo avversaria. Non gli si poteva chiedere di più.

 

Bucchi 5: La difesa milanese funziona bene per tutti i 40 min. Il break che poteva essere decisivo avviene su ottimi momenti dell’attacco in cui l’olimpia gioca bene di squadra. Fino al 30° anche gli uomini sono ruotati come non si vedeva da anni in casa Olimpia. Poi si dimentica Pape Sow in panchina (quattro falli a carico) e si macchia dell’ingiustificabile colpa di non riuscire a evitare che la squadra si mangi 22 punti di vantaggio e la partita in modo incredibile. Compitino per la settimana: come si spiegano blackout così prolungati dell’attacco?



© Riproduzione Riservata.