BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CICLISMO/ Due anni di squalifica a Riccò

Il ciclista si è detto amareggiato dalla poca comprensione dei giudici ma è conscio di aver sbagliato e di dover pagare

riccò_R375_29set08.jpg (Foto)

Il Tribunale Nazionale antidoping del CONi ha inflitto oggi due anni si squalifica a Riccardo Riccò. L'ex corridore della Saunier Duval, trovato positivo a luglio a un controllo antidoping nel corso del Tour de France si è detto «molto deluso e amareggiato».  Nonostante lo stesso corridore ammetta che una riduzione nella pena ci sia stata sperava che la sua confessione gli garantisse uno "sconto" maggiore. «Mi aspettavo maggior comprensione - ha detto il modenese uscendo dagli uffici dello stadio Olimpico, sede dell'udienza di oggi - Però ho sbagliato ed è giusto che paghi».

© Riproduzione Riservata.