BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GENOA/ Preziosi e il fortino di Marassi: «Siamo soddisfattissimi»

I rossoblu, imbattuti in casa dopo quattro gare, si godono la vittoria contro il Siena. Ma domenica si va a Milano contro l'Inter

genoaR375_20ott08.jpg (Foto)

Il Genoa è a punteggio pieno. Dopo quattro partite, 12 punti. Se la classifica non tenesse conto delle partite in trasferta, i rossoblu sarebbero in testa. Peccato che, fuori dal fortino di Marassi, il rendimento sia di segno opposto, con zero punti in tre partite. Qualcosa va migliorato, ma intanto i grifoni si godono la vittoria di ieri contro il Siena. A partire dal presidente, che ha apprezzato, oltre allo strapotere del primo tempo, la dedizione del secondo: «Tutti in campo fanno il loro lavoro. La classifica tranquilla ci permette di migliorare, recuperando anche alcuni giocatori che ora sono fuori. Siamo soddisfattissimi». Lo sguardo, dunque, è rivolto al futuro. Domenica, ad esempio, si va a S.Siro contro l'Inter. Gasperini ha le idee chiare: «Mi piacerebbe prendere un punto a Milano. O altro...». Poi però precisa: «Con l'Inter sarà difficile, è la squadra più forte del campionato. Ma noi l'affrontiamo con la serenità che ci da una buona graduatoria. Con il calendario che c'era, dodici punti sono ottimi. Classifica cortissima, equilibri molto sottili». Insomma, l'entusiasmo a Genova non manca, la speranza di poter fare bottino neppure. Come sentenzia l'allenatore: «Le partite perfette sono poche, ma ogni tanto succede».

© Riproduzione Riservata.