BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

INTER/ Ibrahimovic: «noi più forti del Milan, per questo siamo primi»

Lo svedese, dopo la doppietta che ha steso la Roma, non si nasconde. E poi precisa: «Nessuna fuga, ora pensiamo alla Champions»

ibraR375_20ott08.jpg(Foto)

Poker di Ibrahimovic. La doppietta che ieri ha messo ko la Roma porta a quota quattro le reti segnate dallo svedese in campionato da settembre. L'anno scorso, la sua ultima doppietta, al Parma, aveva messo fine a mezz'ora dalla fine della stagione, alle ambizioni di scudetto giallorosse. Ieri i due gol hanno forse dato la stessa sentenza, con qualche mese di anticipo, con la Roma in crisi a -9: «Io provo a segnare sempre - ha detto il numero otto neroazzurro - ed era importante farlo subito. Poi abbiamo trovato molti spazi: loro hanno giocato bene, ma noi abbiamo segnato». Ora Ibra vuole rompere il ghiaccio anche in Champions: «è a quella che pensiamo ora. Nessuna fuga, però sono tre punti importanti. Credo che l'Inter sia più forte del Milan e per questo è davanti. Ma i più forti sono quelli che sono primi alla fine».

© Riproduzione Riservata.