BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GENOA/ Preziosi: Thiago Motta l'uomo in più per battere l'Inter

Pubblicazione:

thiagoR375_22ott08.jpg

Il momento d'oro del Genoa è costellato di luci e ombre per quanto riguarda l'infermeria. L'ultima tegola è la lesione al polpaccio di Omar Milanetto. Il giocatore, infortunatosi durante il match di domenica contro il Siena, è stato sottoposto ieri all'ecografia, che non ha smentito la prima diagnosi emessa dopo la partita. Lo stop previsto è di almeno un mese, ma il rischio è che la sua permenenza in tribuna possa prolungarsi oltre. Ma per un regista perso, il Grifone ne trova un altro. Thiago Motta, il brasiliano di origini venete che Preziosi ha fortemente voluto, ha debuttato contro i toscani, giocando 75' in cui ha dato sfoggio delle sue qualità nel dettare i tempi e orchestrare il gioco. Il presidente è sempre più convinto del suo acquisto: «Credo che con un Thiago Motta all' 80% questo Genoa sia in grado di infastidire parecchie formazioni. Se mi chiedete se lo farei giocare domenica a San Siro, io rispondo chiaramente di si». Ed è probabile che Gasperini, soddisfatto anch'esso della prestazione del ex-blaugrana, lo schieri titolare dal primo minuto nella delicata partita contro l'Inter, dove i rossoblu cercheranno di strappare a Mourinho il primo punto fuori casa. La determinazione c'è, la convinzione pure. Almeno a giudicare dall'esodo previsto da Genova: nelle prime due ore di prevendita sono stati polverizzati oltre mille biglietti e sono già più di venti i pullman organizzati per la trasferta.



© Riproduzione Riservata.