BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SCI/ Domani a Soelden parte la Coppa. Moelgg studia da grande

Tutto pronto per l'esordio stagionale sulla pista Rettenbach. Karbon e Moelgg le nostre punte di diamante

Moelgg_R375_24ott08_phixr.jpg(Foto)

Ultime rifiniture per gli atleti in vista della prima gara della stagione che si si disputerà domani sulla pista Rettenbach di Soelden (Austria). Oggi splende il sole, mentre le temperature finalmente rigide hanno permesso una preparazione ottimale della pista sul ghicciaio. Si correranno due giganti, domani quello femminile, domenica quello maschile. La due giorni di gare sull'Otzal, vedrà il ritorno alle gare di Axsel Lund Svindal dopo il terribile incidente della scorsa stagione. I nostri atleti di punta sono Manfred Moelgg e Denise Karbon, vincitori lo scorso anno rispettivamente della Coppa di specialità in slaom e in gigante. Proprio Denise sarà l'atleta da battere nella gara di domani, essendo stata la vera dominatrice tra i “pali larghi” nel corso della passata stagione.

Karbon - Denise si sta trasformando in una “macchina da sponsor” e quest'anno, per combattere la crrisi geneare, che ha portato a un calo in valore del 20 per cento delle sonsorizzaizoni degli sciatori azzurri, si presenterà alle gare con un motorhome, idea rubata dallo staff della campionessa di Castelrotto alla formula uno per massimizzare la visibilità dei suoi sponsor.

Moelgg – Manni studia da grande. A 26 anni sta raggiungendo la piena maturità agonistica e punta a bissare il successo “di cristallo” in slalom. E non solo: “Voglio vincere tutto quello che mi capita a tiro – ha spiegato l'azzurro alla Gazzetta dello Sport – Ogni lasciata è persa...Lo scorso inverno avrei potuto vincere anche quella di gigante... inutile parlare di modestia, quando provi l'emozione del successo è difficile riabituarsi alla normalità. Vincere cambia la testa”. L'azzurro è determinato e il cambio di sci (da Fischer a Rossigol) non sarà la sola novità della stagione. “Sono concentrato su slalom e gigante ma in Canada e Usa proverò discesa e suopergì. Ormai penso di aver raggiunto la maturità fisica necessaria per poter sostenere un impegno più pesante. Mi diverto a fare le gare, non navverto lo stress, mentre mi distruggono la noia e l'attesa”.

I convocati per Soelden:

DONNE: Denise Karbon, Manuela Moelgg, Nicole Gius, Camilla Alfieri, Karen Putzer, Giulia Gianesini, Irene Curtoni e Chiara Costazza.

UOMINI: Manfred Moelgg, Max Blardone, Davide Simoncelli, Alberto Schieppati, Peter Fill, Christoph Innerhofer, Alexander Ploner, Florian Eisath e Michael Gufler.

Francesco Lovati

© Riproduzione Riservata.