BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Roma a picco. Leggi le pagelle dei giallorossi (Udinese-Roma 3-1)

Di Natale affonda i giallorossi, alcune decisioni arbitrali sono discutibili, ma il momento dei capitolini è nerissimo

Totti_rigore_R375_26ott08.jpg (Foto)

UDINESE-ROMA 3-1 (2-0)

 

MARCATORI: Di Natale (U) rig. al 10', Floro Flores (U) al 22' p.t.; Di Natale (U) al 6', Totti (R) rig. al 29' s.t.

 

UDINESE (4-3-3): Handanovic; Ferronetti (dal 28' p.t. Motta), Coda, Domizzi, Lukovic; Inler, D'Agostino, Isla; Pepe, Di Natale (dal 38' s.t. Sanchez), Floro Flores (dal 31' s.t. Quagliarella). (Belardi, Sala, Pasquale, Obodo). All. Marino.

 

ROMA (4-2-3-1): Doni; Cicinho, Panucci, Loria (dal 1' s.t. Pizarro), Tonetto; De Rossi, Brighi; Taddei (dal 17' s.t. Menez), Perrotta, Vucinic (dal 38' s.t. Montella); Totti. (Arthur, Juan, Riise, Okaka). All. Spalletti.

 

NOTE: Ammoniti Tonetto (R), Vucinic (R), Lukovic (U), Isla (U), Cicinho (R), Floro Flores (U), Totti (R). Recuperi pt 2', st 4'.

 

Doni 5: quando Floro Flores raddoppia la colpa è sua che esce avventatamente. Poi compie anche interventi pregevoli

 

Cicinho 5: se in avanti spinge discretamente dietro è un colabrodo

 

Tonetto 5: procura il rigore (ma era iniziato fuori area) e non spinge come ci si aspetterebbe da lui

 

Panucci 6: la difesa oggi è in bambola, lui è il meno peggio

 

Loria 4: non convince proprio, gioca un tempo, poi lascia il posto a Pizarro

 

Pizarro 5.5 poco da segnalare, non riesce a incidere

 

Perrotta 6: sfodera l'anima del guerriero nell'ennesima partita storta

 

Brighi 5: fa subito dimenticare la buona prova contro il Chelsea, impreciso e improdudittivo

 

Taddei 5: dov'è finito il giocatore generoso e sempre pericoloso che conoscevamo? Soffre il momento no della squadra e la forma non sembra essere al top

 

De Rossi 6: un tempo a centrocampo, un tempo in mezzo alla difesa a sostituire il deludente Loria. Senza errori ma senza lampi

 

Menez 6.5: gioca 30 minuti e almeno ci prova, mettendo in difficoltà la retroguardia friulana

 

Vucinic 5: è vero che si procura un rigore non visto dall'arbitro, ma la sua prova è da dimenticare. Non pervenuto

 

Totti 5.5: segna il rigore e poco altro, anche perché è servito poco e male

 

Montella s.v

© Riproduzione Riservata.