BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

INTER/ Molti movimenti di mercato all’orizzonte: Adriano, Crespo, Cruz e anche Balotelli

A parte Ibrahimovic tutte le punte nerazzurre sembrano essere potenzialmente cedibili, anche Balotelli, che potrebbe finire in prestito al Chievo

balotelliR375_16ott08.jpg (Foto)

Le recenti esclusioni di Adriano e Cruz stanno facendo profilare all’orizzonte delle clamorose ipotesi di mercato. A dire il vero, tutto il reparto d’attacco nerazzurro sembrerebbe in smobilitazione ad eccezione del solo Ibrahimovic, unico giocatore intoccabile per lo Special One, così come lo era già per Mancini. Pista caldissima quella di Adriano su cui il Milan ha già messo gli occhi da tempo ed il cui contratto scadrà a dicembre 2009. Ma visti i recenti accadimenti, sarà molto difficile che giocatore e club arrivino ad un accordo e ciò potrebbe dare il la’ alla partenza del brasiliano dalla Pinetina. Come accennato prima, una probabile destinazione è il Milan anche se la trattativa sembra essere davvero complicata, ma non è da escludere anche una cessione all’estero, con l’Inghilterra in Pole Position, piace al Manchester City, oppure in Spagna, con Real Madrid e Barcellona a farla da padrone o infine un ritorno in Brasile. Stessa situazione anche per il talentino Balotelli il cui addio all’Inter, se pur per un prestito, pare quasi scontato. A gennaio infatti, molto probabilmente il giovanissimo attaccante lascerà i nerazzurri per approdare in qualche club minore italiano, come ad esempio il Chievo, i cui rapporti con l’entourage nerazzurro sono da sempre ottimi. Quasi da escludere totalmente la cessione, soprattutto per il grosso potenziale in chiave futura del giocatore. Infine vi sono i casi Cruz e Crespo. Il “giardiniere” è anch’egli finito nella lista nera di Mourinho, tra l'altro l'argentino ha messo piede in campo solamente in poche occasioni e sempre partendo dalla panchina. Per lui vi sono molte squadre all’orizzonte fra cui un clamoroso ritorno a Bologna e, notizia dell’ultima ora, il Genoa, che vorrebbe trovare un degno sostituito a Milito. Per Crespo invece le offerte sono note e sono quelle di Sampdoria e Roma, con una pista araba che ha preso piede in queste ultime ore.

© Riproduzione Riservata.