BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

JUVENTUS/ Diego a gennaio se il Werder esce dalla Champions

Il Werder Brema in via informale fa sapere che tratterà la cessione del brasiliano in caso di uscita dalla Champions

Diego_WerderR375_29set08.jpg (Foto)

L'arrivo del padre del trequartista brasiliano Diego a Torino e i contatti con la dirigenza juventina suonano come un deja-vu alle orecchie del Werder Brema. Nel 2006 infatti, il passaggio del paulista dal Porto al club teutonico iniziò con la medesima modalità, col padre-manager del giocatore in visita a Brema per osservare il centro sportivo e prendere contatti con la società. Ulteriori conferme dunque del fatto che il rapporto tra i bianconeri e il numero dieci della Selecao vanno ben oltre al semplice interessamento spassionato. In Germania infatti sanno bene che non potranno trattenere a lungo il 23enne, già in rete quattro volte quest'anno, che ha ambizioni di giocare in una grande. Se il Werder dovesse uscire dalla Champions (attualmente è terzo con 3 punti, uno meno di Anorthosis e quattro meno dell'Inter) si potranno aprire ulteriori possibilità visto che i verdearancio hanno fatto sapere informalmente che in quel caso sarebbero più propensi a lasciare libero l'attaccante. E le ambizioni di Diego sembrerebbero spingerlo proprio verso l'Italia, sponsorizzata dai suoi antenati (il giocatore detiene infatti passaporto italiano) e dai compagni di nazionale Ronaldihno e Kakà. E sicuramente la Juve risponde a tutte le caratteristiche cercate dal giovane talento brasiliano.

© Riproduzione Riservata.