BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MILAN/ Berlusconi: che vergogna pareggiare con l'ultima in classifica

Pubblicazione:lunedì 6 ottobre 2008

ronaldinhoR375_06ott08.jpg (Foto)

Il pareggio serale del Milan in terra sarda non è piaciuto ai giocatori, ai tifosi e, ovviamente, nemmeno al presidente: «Questa volta non ho fatto io la formazione, come al solito - ironizza Berlsusconi -. Dopo la scoppola con il Bologna, uno 0-0 con l'ultima in classifica... che vergogna...». Il tono è scherzoso, il contenuto meno. Anche perchè è risaputo quanto il Premier sia sensibile ai cali della sua squadra, soprattutto sotto il punto di vista della spettacolarità. E ieri, questo Milan, di spettacolo ne ha mostrato ben poco. L'arma più pericolosa sono stati gli inserimenti di Ambrosini mentre il Ka.Pa.Ro ha fatto ben poco.

 

Più ottimista Maldini: «Dopo la nostra brutta partenza, le ultime sei gare hanno mostrato un Milan in crescita, quindi possiamo essere soddisfatti». Lapalissiano Ancelotti: "Sono più soddisfatto quando si vince, ma stavolta non ci siamo riusciti. E'stata una partita difficile, molto equilibrata, il risultato è giusto e va accettato con tranquillità». Poi si concede qualche attenuante: «Boriello è infortunato, Inzaghi non era nelle condizioni di giocare dall'inizio. Ho discusso con l'arbitro Rosetti per il recupero: troppo pochi tre minuti».



© Riproduzione Riservata.