BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Inter: Mourinho vuole Palombo, Moratti sogna Owen

Pubblicazione:

palomboR375_08ott08.jpg

Mancini, Muntari, Quaresma. Josè Mourinho ha un'idea tutta sua di come agire sul mercato. Che il suo intuito sia geniale o meno lo capiremo strada facendo. Di sicuro si è già capito che è un impulsivo, nell'accezione positiva del termine: quando vede del talento in un dato giocatore, se ne innamora e lo immagina già con la maglia della sua squadra. E in Italia, paese romantico per eccellenza, l'infatuazione è avvenuta sin dalla prima giornata. Sono bastati infatti 90 minuti al tecnico portoghese per capire che Angelo Palombo, 27enne centrocampista centrale della Sampdoria nell'orbita della nazionale, è un giocatore da Inter. L'operazione in ogni caso, non sarebbe così agevole, dal momento che il giocatore è legato alla società genovese fino al 2010 e ha già cominciato a discutere il rinnovo del contratto. Inoltre è una pedina fondamentale della squadra di Mazzarri: i suoi attuali problemi fisici, guardacaso, sono coincisi con l'avvio poco brillante dei blucerchiati. La dirigenza doriana, visti tutti questi fattori, valuta il centrocampista 15 milioni di euro. Intanto dall'Inghilterra rimbalza la voce che Massimo Moratti abbia messo le mani su un altro talento, già accostato ai neroazzurri in passato. Micheal Owen, in scadenza di contratto nel 2009, finora ha respinto ogni proposta del Newcastle. La concorrenza del Manchester City, oramai interessata ad ogni calciatore che abbia un ingaggio superiore ai due-tre milioni di euro, potrebbe portare la dirigenza neroazzurra a formulare un'offerta in tempi brevi.



© Riproduzione Riservata.