BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INTER/ Mourinho scatenato, Moratti si arrabbia

Pubblicazione:

Moratti_Massimo_R375_2ott08.jpg

Moratti ha lasciato fare, dando piena fiducia a Mourinho. Allenatore che ha fortemente voluto, che ha strapagato e accontentato in sede di mercato. I risultati, anche se non sensazionali, si stanno vedendo: se pur con qualche difficoltà e senza un gioco ancora convincente, l'Inter è prima in classifica dopo undici giornate. E questo non può che far piacere al magnate del petrolio. Che però inizia ad essere sempre meno convinto dell'atteggiamento mediatico assunto dal portoghese, che domenica ha polemizzato con giornalisti e tifosi.

 

Per il momento il numero uno neroazzurro continua però il suo personalissimo "silenzio stampa", proseguendo su questa linea e liquidando i giornalisti con un secco «Sono arrabbiato». Ma secondo alcune indiscrezioni Moratti auspicherebbe ad una maggiore serenità in Casa Inter, a partire dai rapporti nello spogliatoio. In particolare per quanto riguarda la gestione di Adriano, la cui punizione, soprattutto visto il suo ritrovato tono fisico nelle ultime apparizioni, è sembrata troppo severa. Non per niente Marco Branca ha gettato acqua sul fuoco sostenendo che «Adriano verrà presto convocato».

 

Anche perchè il suo stop, sommato ai giudizi negativi del portoghese indirizzati prima a Cruz e Balotelli, poi a Obinna, Burdisso e, infine, al suo pupillo Quaresma, hanno portato ad una gestione della rosa un po'squilibrata, prevedendo l'impiego forzato di Ibrahimovic ad ogni uscita. Cosa che sta logorando lo svedese, che dopo la gara di domenica si sarebbe lasciato sfuggire un commento inequivocabile e non troppo benaugurante: «Sono stanco, ho bisogno di riposare».



© Riproduzione Riservata.