BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MILAN/ Handanovic dal 2009 per rimpiazzare Dida e Kalac

Pubblicazione:mercoledì 12 novembre 2008

Handanovic_R375_12nov08.jpg (Foto)

Essere terzo portiere di una squadra e percepire uno stipendio di 4 milioni di euro netti a stagione. Nelson Dida, dopo l'exploit di qualche anno fa, quando contendeva a Buffon la palma di migliore portiere del mondo, riuscì a strappare un contratto coi fiocchi a Galliani. Poi la caduta in picchiata, gli errori, le difficoltà e la panchina. Che poi stabilire se il terzo sia lui o Kalac non è così semplice dal momento che è l'australiano, titolare fisso la stagione passata, è quello che ha giocato meno quest'anno. Non che il suo stipendio, 1,8 milioni, sia poi così normale per un panchinaro. Di certo c'è che Abbiati è titolare, che i due costano quasi 6 milioni al Milan e che assieme hanno oltre settant'anni. Ragion per cui in via Turari stanno cercando una soluzione per rimpiazzare i due con un portiere giovane, da affiancare ad Abbiati inizialmente ma che possa diventare numero uno in prospettiva, dal momento che anche l'ex Atletico Madrid ha superato i 30. Le mire rossonere sarebbero indirizzate verso il giovane portiere dell'Udinese, Samir Handanovic. Sloveno classe '84, è arrivato nel 2004 in Italia dove ha già giocato a Rimini, Lazio, Treviso e Udinese, dove è portiere titolare da due stagioni. L'estremo difensore aveva già fatto brillare gli occhi a Galliani nel maggio dell'anno scorso, neutralizzando il penalty di Kakà. Un obiettivo, quello dello sloveno, abbastanza abbordabile dal momento che difficilmente il Milan, dopo la campagna acquisti di quest'estate, tornerà pesantemente sul mercato, preferendo pochi acquisti ma mirati.



© Riproduzione Riservata.