BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

INTER/ Mourinho: Adriano può andarsene. Ma non al Milan

Crescono i malcontenti del brasiliano e l'Inter con in testa Mourinho studia un piano per allontanarlo dalle sirene rossonere

adriano_pensieroso_R375x255_13nov08.jpg(Foto)

E’ sempre più scontento l’attaccante nerazzurro Adriano. Dopo un inizio di stagione in cui sembrava fosse riuscito a risolvere i vecchi problemi comportamentali, ora è di nuovo gelo con l’ambiente Inter. Fra giocatore e allenatore sembra infatti si sia rotto qualcosa che pare difficile da ricucire. Per questo, con grande probabilità, Adriano sarà di nuovo pronto a fare le valigie, questa volta forse definitivamente. Ma per evitare il rischio che Adriano finisca ai cugini rossoneri, l’entourage nerazzurro, in primis Mourinho, avrebbe pensato di vendere il giocatore all’estero, inserendo inoltre una clausola nel contratto che lo obblighi a fare ritorno in Italia non prima del 2012. La notizia è riportata dal Corriere dello Sport di quest’oggi e si arricchirà sicuramente di maggiori dettagli il prossimo mese, quando l’agente del giocatore Rinaldi è atteso a Milano per decidere il da farsi.

(Davide Alberti)

© Riproduzione Riservata.