BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SERIE A/ Juventus-Genoa, una notte per tornare grandi. Leggi curiosità e probabili formazioni

Pubblicazione:

delpieroR375_13nov08.jpg

Una è la squadra più antica d'Italia, oltre cento gloriosi anni tra vittorie, sconfitte e sofferenze dalle quali ha sempre saputo rialzarsi. L'altra è la più vincente, l'unica vicina alla terza stella nonostante gli ultimi tormentati anni e il "purgatorio" della serie B. Entrambe sono accomunate dalle recenti vicendae extracalcistiche che hanno rischiato di affossarle, senza riuscirci. E stasera saranno una di fronte all'altra, per dimostrare a tutti che ci sono ancora, che non sono solo "grandi decadute" o squadre stravincenti del passato che sognano di ritornare tali nel futuro ma, semplicemente, una realtà già adesso. Stasera, all'Olimpico di Torino, va in scena la storia.

 

Nella loro lunghissima vita, Genoa e Juve si sono incrociate per ben 96 volte, con una netta propensione di vittorie per i bianconeri che hanno superato gli avversari in 57 occasioni, di cui 33 a Torino. In trasferta infatti il Genoa ha avuto la meglio in due sole partite, l'ultima il 20 gennaio '91, con una rete di Skuhravy. Tre anni dopo, era il dicembre 1994, i rossoblu riuscirono a strappare un paregio con le marcature di Ravanelli e Galante, mentre nell'ultima sfida, 21 ottobre 2007, fu Del Piero a realizzare il gol che valse i tre punti. Nelle cinque gare fuori casa disputate quest'anno, i grifoni hanno racimolato solo due punti, perdendo invece le prime tre gare. Ma i due pareggi sono arrivati con Inter e Udinese, nelle ultime due trasferte. La Juve all'Olimpico ha vinto tre volte, con un pareggio e una sconfitta.

 

Tanti gli ex nelle file del Genoa, da Palladino a Criscito passando per Sculli, Paro, Gasbarroni, Milaneto e Olivera. Occhi puntati, ovviamente, su Diego Milito da una parte, leader nella classifica marcatori con 9 reti, e Alessandro Del Piero dall'altra, una sentenza dai calci piazzati in quest stagione.

 

Torino, stadio Olimpico, ore 20.30

 

Arbitro: Rocchi

 

Diretta Tv: Sky Sport 1, Sky Calcio 1, Mediaset Premium Calcio 24

 

Probabili formazioni:

 

JUVENTUS (4-4-2): Manninger, Molinaro, Chiellini, Legrotaglie, Grygera, Nedved, Tiago, Sissoko, Camoranesi, Amauri, Del Piero. All. Ranieri

 

A disposizione: Chimenti, De Ceglie, Mellberg, Marchionni, Marchisio, Giovinco, Iaquinta

 

Indisponibili: Andrade, Zanetti, Zebina, Trezeguet, Buffon, Poulsen, Knezevic, Salihamidzic

 

GENOA (3-4-3): Rubinho, Papastathopoulos, Ferrari, Crisicito, Vanden Borre, Thiago Motta, Juric, Rossi, Sculli, Milito, Palladino. All. Gasperini

 

A disposizione: Scarpi, Biava, Bocchetti, Brivio, Roman, Jankovic, Gasbarroni

 

Indiaponibili: Paro, Mesto, Modesto, Milanetto



© Riproduzione Riservata.