BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MILAN/ Messi: «Ronaldo da Pallone d’oro, ma il più forte è Ronaldinho»

Pubblicazione:mercoledì 19 novembre 2008

ronaldinhoR375_20ott08.jpg (Foto)

Kakà e Ibrahimovic rappresentano l’Italia tra le nomination per il Pallone d’Oro 2008, il premio assegnato da France Footbal al giocatore migliore dell’anno. Il brasiliano, detentore del titolo, è convinto che sia Cristiano Ronaldo a meritare di alzare il trofeo quest’anno: «Se Cristiano Ronaldo vincerà il Pallone d'oro sarà meritato. Ma dovrà aspettare almeno fino a dicembre. Se lo merita, per tutto ciò che ha fatto con Manchester e per le vittorie ottenute con questa squadra nelle quali è stato fondamentale». Ovvio il rammarico per dover abdicare: «Io continuo a fare la mia parte - dice -. La votazione non dipende da me, ma conta molto il fatto che il Milan non ha vinto niente quest'anno».

 

Anche Messi, l’altro candidato alla vittoria finale, si è sbilanciato in favore del portoghese: «Voterei per lui, che ha vinto i due titoli più importanti della stagione: Premier League e Champions League. Se lo merita». Ma nella classifica dei migliori giocatori al mondo, l’argentino ritiene che sia un altro attaccante a guardare tutti dall’alto: «Ronaldinho è il miglior giocatore del mondo. E quando si gioca con il migliore, tutto diventa più facile». Leo Messi, stella indiscussa del Barcellona, incorona dunque l’ex compagno, ora rossonero e non nasconde un pizzico di nostalgia per il brasiliano: «Quando un fuoriclasse se ne va – ha detto al quotidiano francese L'Equipe - bisogna impegnarsi ancora di più per colmare un simile vuoto».

 

Ronaldo e Messi si classificarono secondo e terzo nella passata edizione, vinta, come detto, da Kakà. Dal 2001, quando ad aggiudicarsi il riconoscimento fu Micheal Owen, si sono susseguite quasi sempre vittorie “italiane”: Ronaldo, Nedved, Shevchenko, Ronaldinho e Cannavaro i vincitori delle ultime edizioni.



© Riproduzione Riservata.