BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SERIE A/ Ecco il derby d'Italia. Da non perdere Fiorentina-Udinese e Lazio-Genoa. Leggi tutte le formazioni della 13esima giornata

Non solo Inter-Juve ma tante sfide decisive per il vertice con i friulani a Firenze e i rossoblù attesi all'Olimpico. Il Napoli cerca la sesta vittoria consecutiva in casa, Milan-Torino il posticipo

zanetti_delpieroR375_21nov08.jpg (Foto)

Il campionato di serie A, giunto alla 13esima, entra nel vivo con diverse partite che mettono in palio punti fondamentali per la stagione. Sulla ruota di Firenze Prandelli punta le sue fiches sul numero 11, quello di Gilardino chiamato a sfatare il mito che lo vorrebbe a segno solo con le squadre minori. L’Udinese, forte di un ottimo inizio si stagione, piccola non lo è più e vuole confermare contro la Fiorentina di essere diventata definitivamente grande, dimostrando che la sconfitta interna contro la Reggina domenica scorsa è stato solo un incidente di percorso. Bookmakers in sciopero invece per la sfida dell’anno: Inter-Juve è una tripla con Stankovic in versione croupie che cercherà di servire ottime carte a Cruz e Ibrahimovic. Ma Ranieri con Del Piero e Amauri ha in mano una coppia d’assi cui aggiunge il jolly Camoranesi per portare a casa il piatto. Il Bologna attende il Palermo tra le mura amiche del Dall’Ara, bisognoso di punti per scacciare le streghe della zona retrocessione; gli stessi punti che servono ai rosanero per uscire dal limbo della mezza classifica e capire quali possano essere le loro ambizioni. Il Chievo, ultimo in classifica, non ha più appelli: i sei punti in classifica sono una sentenza e contro il Siena l’uno fisso è un imperativo per sperare nella salvezza. Sulla scacchiera dell’Olimpico si incontrano due delle squadre rivelazione dell’anno: Delio Rossi e Gasperini non possono più bluffare, Lazio e Genoa sono due realtà le cui ambizioni future passano prepotentemente per la sfida di domenica, con i rossoblu in cerca di preziosi punti esterni e gli aquilotti desiderosi di ripartire dopo il derby perso a testa alta. L’altra metà del Colosseo vola a Lecce, squadra che la precede di un punto. Per la Roma vincere è semplicemente un imperativo. Il Napoli attende il Cagliari che dopo un inizio stentato sembra avere ingranato e cercherà di mettere in difficoltà i partenopei. La Reggina ospita invece l’Atalanta mentre a Genova la Samp aspetta il Catania. Torino-Milan il posticipo serale.

© Riproduzione Riservata.