BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CHAMPIONS LEAGUE/ Cluj-Roma, leggi curiosità e probabili formazioni

Pubblicazione:

roma_cluj_R375x255_26nov08.jpg

A Lecce la Roma ha vinto la prima gara lontana l’Olimpico senza subire gol e sono tornati punti, spettacolo e gioco: erano 203 giorni che i giallorossi non ottenevano un successo esterno in campionato, precisamente dalla gara contro la Sampdoria del 4 Maggio scorso (0-3 il risultato finale con i gol di Panucci, Pizarro e Cicinho). Ora i giallorossi sono alla ricerca della seconda vittoria consecutiva anche in Champions, dopo i successi contro il Bordeaux e il Chelsea. Ma come ha detto anche Spalletti, quella contro il Cluj sarà una partita difficile dal momento che i rumeni, ultimi in classifica ma con 4 punti, due meno dei capitolini, si giocheranno il tutto per tutto per sperare di agguantare gli ottavi.

 

I precedenti raccontano di una sola sfida dei giallorossi contro una formazione rumena nelle competizioni europee, nel primo turno della Coppa delle Coppe UEFA 1985/86. Allora bastò un solo gol nella doppia sfida per eliminare lo Steaua (1- 0 in casa e 0- 0 in Romania. Il Cluj, invece, non aveva mai affrontato una squadra italiana prima dei giallorossi: la vittoria di Settembre nella prima giornata è stata il primo incontro con una squadra della serie A in una competizione per club UEFA.

 

Come ricorda il sito romanews.eu, questa è la settima apparizione della Roma in Champions (i dati sono relativi ai tornei di Coppa dei Campioni e Champions League), 63 gare disputate dai giallorossi di cui 23 (36,51 %) portarono i tre punti, 18 i pareggi (28,57 %) e 22 (34,92 %) videro la formazione di Trigoria uscire sconfitta; una di queste è stata il tracollo all'Old Trafford contro il Manchester United. La formazione di Sir Alex Ferguson si impose con un umiliante 7-1, ricordata come la sconfitta più pesante per la Roma nelle competizioni UEFA per club. L’ultima vittoria risale al 4 Novembre scorso contro un’altra inglese, il Chelsea vice-campione d’Europa. Panucci e una doppietta di Vucinic regalarono ai tifosi giallorossi una serata indimenticabile, poi Terry chiuse il risultato sul 3-1 finale. Anche grazie a questa partita il bottino delle reti della Roma nella massima competizione europea ha raggiunto quota 75, mentre sono 73 le reti subite, di cui 27 quelle in cui Donine difendeva la porta in 23 match; Totti, con 11 gol, è il marcatore più proficuo tra i giallorossi e Panucci, con 72 incontri, è il giocatore in attività con maggior numero di presenze, ma per la trasferta in Romania non sarà convocato.

 

La situazione nel gruppo A:

 

Chelsea 7

 

Roma 6

 

Bordeaux 6

 

Cluj 4

 

Cluj, stadio Radulescu, ore 20.45

 

Arbitro: Lucillo Cardoso Batista (Por)

 

Diretta Tv: Sky Sport 3, Sky Calcio 2, Mediaset Premium Calcio 24

 

Probabili formazioni:

 

CLUJ(4-4-1-1): Stancioiu, Pereira, De Sousa, Cadu, Panin, Culio, Peralta, Dani, Dubarbier, Trica, Konè. All. Trombetta

 

A disposizione: Nuno, Alcantara, Muresan, Sanchez, Konè, Deac, Ruiz

 

Indisponibili: Didi, Tony

 

ROMA(4-3-1-2): Doni, Cassetti, Mexes, Juan, Tonetto, Taddei, De Rossi, Brighi, Perrotta, Baptista, Totti. All. Spalletti

 

A disposizione: Artur, Loria, Riise, Aquilani, Pizarro, Vucinic, Menez

 

Indisponibili: Cicinho, Panucci



© Riproduzione Riservata.