BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SERIE A/ Juventus-Reggina, leggi curiosità e probabili formazioni

I bianconeri in cerca dei tre punti per non perdere terreno, gli amaranti per uscire dalla zona retrocessione

Nove punti nelle ultime quattro giornate per la Juve, fermata solo dall’Inter nel derby d’Italia. 24 i punti totalizzati, uno in meno della passata stagione, che garantiscono il quarto posto alla squadra di Ranieri, scivolata a meno sei dalla capolista. La Reggina arriva all’Olimpico da terz’ultima, con undici punti, uno in più dell’anno scorso. Ma le ultime due vittorie hanno galvanizzato gli amaranto decisi ad agguantare dei fondamentali punti salvezza in trasferta, dove hanno realizzato una sola vittoria e sei sconfitte.

 

Fondamentale per Orlandi rivedere l’assetto difensivo, dove la Reggina con 24 reti al passivo ha la peggiore difesa del campionato. Davanti a Campagnolo dovrebbero schierarsi Costa, Santos, Cirillo e Alvarez mentre in attacco la doppietta realizzata domenica contro l’Atalanta non basta a Corradi, sei reti all’attivo, per partire dal primo minuto: Cozza e Brienza ancora tandem offensivo. Del Piero-Amauri la premiata ditta bianconera, a centrocampo Camoranesi torna al suo posto, Marchisio sostituisce l’infortunato Tiago.

 

Torino, stadio Olimpico, sabato ore 20.30

 

Probabili formazioni:

 

JUVENTUS(4-4-2): Manninger, Grygera, Legrottaglie, Chiellini, Molinaro, Camoranesi, Sissoko, Nedved, Mrchisio, Del Piero, Amauri. All. Ranieri

 

A disposizione: Chimenti, Mellberg, De Ceglie, Zanetti, Giovinco, Marchionni, Iquinta

 

Indisponibili: Buffon, Trezeguet, Knezevic, Zebina, Salihamidzic, Poulsen, Tiago

 

REGGINA(4-4-1-1): Campagnolo, Alvarez, Cirillo, Santos, Costa, Di Gennaro, Barreto, Carmona, Barillà, Brienza, Cozza. All. Orlandi

 

A disposizione: Marino, Tognozzi, Hallfredsson, Cosenza, Sestu, Corradi, Ceravolo

 

Indisponibili: Giosa, Lanzaro, Puggioni, Vigiani, Cascione, Valdez

© Riproduzione Riservata.