BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CHAMPIONS LEAGUE/ Roma-Chelsea, leggi curiosità e probabili formazioni

I giallorossi, sconfitti nelle ultime tre gare contro avversari inglesi, si affidano a Totti per riscatarsi ed uscire dalla crisi

Quella di Londra contro il Chelsea nel turno precedente è stata la terza sconfitta consecutiva della Roma contro avversari inglesi. La scorsa stagione contro il Manchester United nei quarti di finale ha infatti perso 2-0 in casa e 1-0 in trasferta. Prendendo in considerazione i risultati complessivi dei doppi confronti i giallorossi hanno perso le ultime otto sfide con avversari inglesi. Brutti ricordi anche in finale: la Roma ha affrontato il Liverpool nella finale della Coppa dei Campioni 1984, giocata allo Stadio Olimpico. Dopo 120’ di gioco della gara con i Reds il risultato di 1-1 ha reso necessario il ricorso ai rigori, che hanno sancito la vittoria degli inglesi per 4-2.

Nella fase a gironi della Champions League 2003/04 il Chelsea ha vinto 4-0 a Roma, con gol di Frank Lampard dopo Hernán Crespo, il sostituto Eidur Gudjohnsen e Damien Duff. Il Chelsea aveva vinto anche la partita giocata in casa per 2-1. Al suo esordio nella competizione, nel 1999/00, il Chelsea ha incontrato la Lazio nella seconda fase a gironi, quando a un pareggio per 0-0 allo Stadio Olimpico seguì un successo per 2-1 della squadra romana, sul terreno di Londra. Considerando i risultati complessivi dei doppi confronti, quella è stata l'unica occasione nella quale il Chelsea non è stato superiore. Anche nella prima fase a gironi di quella stagione il Chelsea si trovò nel girone una squadra italiana, l’AC Milan. Le partite finirono 0-0 a Londra e 1-1 a Milano. La prima partita del Chelsea contro una squadra di Serie A risale alla semifinale della Coppa delle Coppe 1997/98 quando affrontò il Vicenza Calcio. La sconfitta per 1-0 dell’andata venne cancellata dal successo casalingo per 3-1. In finale il Chelsea superò il VfB Stuttgart grazie a un gol di Gianfranco Zola.

Roma, stadio Olimpico, ore 20.45

Arbitro: Cantalejo (Spa)

Diretta Tv: Sky Sport 1, Sky Calcio 1, Mediaset Premium Calcio 24

Probabili formazioni:

(4-2-3-1): Doni, Riise, Juan, Mexes, Panucci, Vucinic, Pizarro, De Rossi, Perrotta, Taddei, Totti. All. Spalletti

A disposizione: Artur, Cicinho, Loria, Tonetto, Brighi, Menez, Okaka

Indisponibili: Aquilani e Casetti

(4-1-4-1): Cech, Bosingwa, Alex, Terry, Bridge, Kalou, Lampard, Deco, J. Cole, Anelka. All. Scolari

A disposizione: Cudicini, Ivanovic, Ferreira, Belletti, Malouda, Di Santo, Drogba

Indisponibili: Essien, Ballack, A.Cole, Carvalho

© Riproduzione Riservata.