BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Super Roma, Chelsea steso. Leggi le pagelle dei giallorossi (Roma-Chelsea 3-1)

Pubblicazione:mercoledì 5 novembre 2008

Vucinic_R375_4nov08.jpg (Foto)

ROMA-CHELSEA 3-1
(Primo tempo 1-0)
MARCATORI: Panucci (R) al 34' p.t.; Vucinic (R) al 3' e al 13', Terry (C) al 30' s.t.
ROMA (4-3-1-2): Doni; Panucci, Mexes, Juan, Cicinho; Perrotta (Taddei dal 26' s.t.), De Rossi, Brighi; Pizarro; Totti (Baptista dal 16' s.t.), Vucinic (Riise dal 42' s.t.). (Artur, Loria, Tonetto, Menez). All: Spalletti.
CHELSEA (4-3-3): Cech; Bosingwa (Kalou dal 17' s.t.), Alex, Terry, Bridge; Deco, Mikel, Lampard; J. Cole (Belletti dal 1' s.t.), Anelka, Malouda (Drogba dal 1' s.t.). (Cudicini, Ivanovic, Ferreira, Di Santo). All. Scolari.
ARBITRO: Medina Cantalejo (Spa)
NOTE - Spettatori 45.000. Ammonito Perrotta per comportamento non regolamentare. Al 35' Deco espulso per doppia ammonizione. Angoli 2-11. Recuperi: 1' p.t.; 3' s.t.

 

Doni 6,5: alcuni interventi da grande portiere, anche se nel secondo tempo non è sempre impeccabile

Panucci 7,5: insuperabile in difesa e autore di un gol da attaccante di razza, tutte le sue doti vengono esaltate in questa serata europea, gli anni passano, ma non si direbbe

Juan 6.5: rinfrancato rispetto a domenica dalla presenza di Mexes al suo fianco non fa errori

Mexes 6,5: sicuro e deciso, stasera sembra essere tornata la solidità difensiva della "vecchia" Roma, guarda caso è stata una delle poche volte in cui ha giocato la coppia centrale titolare

Cicinho 6: corre come un folletto lungo la fascia


Brighi 6,5: concreto e sicuro, quando sfodera prestazioni come quelle di stasera dimostra a tutti che la stoffa c'è, manca la continuità

Pizarro 7: sta tornando, e per la Roma è un segnale più che positivo, detta i tempi e si inserisce

De Rossi 7: dalle sue parti non si passa. Giocatore di testa, di piedi e di cuore

Perrotta 6: torna ai suoi livelli con il ritorno il campo di Totti che ne esalta le doti dinamiche e aumenta le occasioni per i suoi inserimenti

Taddei s.v.

Vucinic 8: se solo fosse continuo sarebbe una delle migliori punte del mondo. In serate come questa è implacabile

Totti 6,5: la condizione non può essere granché, allora si ricava una posizione in campo dove può far valere la sua visione di gioco e la sua classe

 Baptista 6: dopo il buon primo tempo con la Juve dimostra di essere in crescita



© Riproduzione Riservata.